IC SALGAREDA

Personale ATA

Il personale amministrativo, tecnico e ausiliario (indicato anche come personale ATA), in Italia, è il personale dei dipendenti pubblici italiani – personale non docente – che lavorano nella scuola italiana.

La disciplina generale è contenuta nel d.lgs. 16 aprile 1994, n. 297 (“Testo Unico delle disposizioni legislative in materia di istruzione“). L’inquadramento e le mansioni, dopo la contrattualizzazione del pubblico impiego precedente l’avvio della privatizzazione del diritto del lavoro pubblico in Italia, sono stabilite dal CCNL scuola.

DIRETTORE DEI SERVIZI GENERALI ED AMMINISTRATIVI:

 Svolge attività lavorativa di rilevante complessità ed avente rilevanza esterna. Sovrintende, con autonomia operativa, ai servizi generali amministrativo-contabili e ne cura l’organizzazione svolgendo funzioni di coordinamento, promozione delle attività e verifica dei risultati conseguiti, rispetto agli obiettivi assegnati ed agli indirizzi impartiti, al personale ATA, posto alle sue dirette dipendenze.

  • Organizza autonomamente l’attività del personale ATA nell’ambito delle direttive del dirigente scolastico. Attribuisce al personale ATA, nell’ambito del piano delle attività, incarichi di natura organizzativa e le prestazioni eccedenti l’orario d’obbligo, quando necessario.
  • Svolge con autonomia operativa e responsabilità diretta attività di istruzione, predisposizione e formalizzazione degli atti amministrativi e contabili; è funzionario delegato, ufficiale rogante e consegnatario dei beni mobili.
  • Può svolgere attività di studio e di elaborazione di piani e programmi richiedenti specifica specializzazione professionale, con autonoma determinazione dei processi formativi ed attuativi. Può svolgere incarichi di attività tutoriale, di aggiornamento e formazione nei confronti del personale. Possono essergli affidati incarichi ispettivi nell’ambito delle istituzioni scolastiche.
  • Nello svolgimento delle proprie funzioni organizzative e amministrative il dirigente  è coadiuvato dal D.S.G.A., che sovrintende, con autonomia operativa, nell’àmbito delle direttive di massima impartite e degli obiettivi assegnati, ai servizi amministrativi ed ai servizi generali dell’istituzione scolastica, coordinando il relativo personale.
  • Lavora in stretta collaborazione col Dirigente affinché sia attuabile l’Offerta Formativa dell’Istituto, compatibilmente con le risorse economiche disponibili.

 UFFICIO DIDATTICA

La complessa gestione del settore alunni comprende:

Iscrizioni; scrutini; frequenza; trasferimenti; costante aggiornamento rubrica con indirizzi, numeri telefonici, e-mail.; obbligo scolastico; documenti di valutazione; Esame di stato; statistiche e monitoraggi; comunicazioni varie; rapporti con le famiglie; pratiche alunni diversamente abili; pratiche alunni stranieri; libri di testo; mensa; giochi sportivi studenteschi; assicurazione alunni;

servizio sportello; supporto alla gestione dei progetti per alunni;

Visite e viaggi di istruzione (comprese uscite per orientamento e attività parascolastiche) sulla base del regolamento di istituto;

Contatti con ASL e Associazioni esterne;

Tenuta e custodia  di tutti i registri;

Organici classi/alunni..

UFFICIO PERSONALE

La complessa gestione del settore personale docente e Ata comprende:

Tenuta dei fascicoli del personale docente e ATA; Assunzioni in servizio, stipula contratti di assunzione a t.determinato , pratiche immissione in ruolo, stato personale, richiesta e trasmissione fascicoli personale, certificati di servizio, mobilità del personale; rapporti con il personale ed enti vari (MEF, INPDAP, INPS, RTS ecc.), trasferimenti, statistiche e monitoraggi , gestione organico di istituto, graduatorie interne personale docente e ATA; graduatorie nuove inclusioni personale docente e ATA, gestione assenze per tutto il personale; Pratiche di ricostruzione carriera; Istruttoria pratiche pensionistiche, Istruttoria inquadramenti economici contrattuali e riconoscimenti dei servizi di carriera; Riscatti, ricongiunzione ecc.

Assemblee sindacali, scioperi, Collegio dei docenti, Comitato di Valutazione, Tenuta dei registri

UFFICIO AFFARI GENERALI E ACQUISTI

La gestione del settore è strategico per l’azione orizzontale che coinvolge tutti gli uffici, occupandosi:

Gestione documentale.

Rapporti con il Comune di Salgareda e con associazioni varie.

Gestione inventario: carico e scarico dei beni , passaggio di consegne, ricognizione beni, rivalutazione, ammortamento, tenuta dei registri ecc..

Gestione facile consumo;

Liquidazione delle competenze agli esperti esterni, liquidazione compensi accessorie del personale Docente e ATA;

Gestione contabile dei progetti e del POF

Istruttoria pratiche acquisti (acquisizione proposte di acquisto, richieste di preventivi, prospetti comparativi, contratti acquisti, ordinazione di materiali), verbali collaudi, registro contratti.

Gestione materiale di pulizia

Supporto al DSGA.

Il COLLABORATORE SCOLASTICO

Innanzitutto, esegue, nell’ambito di specifiche istruzioni e con responsabilità connessa alla corretta esecuzione del proprio lavoro, attività caratterizzata da procedure ben definite che richiedono preparazione non specialistica.

Inoltre, è addetto ai servizi generali della scuola con compiti di:

  • accoglienza e sorveglianzanei confronti degli alunni, nei periodi immediatamente antecedenti e successivi all’orario delle attività didattiche e durante la ricreazione, e del pubblico;
  • pulizia dei locali, degli spazi scolastici e degli arredi;
  • vigilanza sugli alunni,compresa l’ordinaria vigilanza e l’assistenza necessaria durante il pasto nelle mense scolastiche;
  • custodia e sorveglianza generica sui locali scolastici;
  • collaborazione con i docenti.

In particolare a causa dell’emergenza epidemiologica da COVID 19

  • verifica che nelle aule didattiche la disposizione dei banchi non venga modificata rispetto a quella stabilita e opportunamente segnalata per il necessario distanziamento interpersonale;
  • vigila sull’uso delle mascherine da parte degli allievi in ogni situazione dinamica (ingresso/uscita da scuola, ricreazione, spostamento di classi, ecc.);
  • controlla quotidianamente la fornitura di materiale igienizzante;
  • arieggia frequentemente i locali della scuola, compresi i corridoi, le palestre, gli spogliatoi, le biblioteche, le sale riservate agli insegnanti, gli uffici e gli ambienti di servizio.
  • per la scuola dell’infanzia: lava frequentemente e disinfetta opportunamente materiale ludico, didattico, oggetti e giocattoli facilmente lavabili assegnati ai vari gruppi dei bambini
  • pulisce ogni ora i bagni e registra l’avvenuta operazione su apposito registrino;
  • pulisce ad ogni utilizzo le aule speciali (aula magna, sala docenti, aula multimediale ect…) dove l’utilizzo dei locali è fruito da gruppi/persone diversi e registra l’avvenuta operazione su apposito registrino;
  • pulisce le maniglie, interruttori, tastiere, corrimani ed ogni altro tipo di superficie che possa essere di facile veicolo per la trasmissione del virus;
  • utilizza i prodotti di pulizia e per la sanificazione nelle dosi e proporzioni indicate.